Salta al contenuto principale

Universiadi a Napoli, arriva il supercommissario

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Approderà martedì prossimo, in Consiglio dei Ministri, il provvedimento legislativo sulle Universiadi a Napoli grazie al quale la gestione sarà affidata a un supercommissario scelto dal Governo, su indicazione della Regione Campania. Lo rende il sottosegretario Pina Castiello in una dichiarazione a Il Mattino. Castiello ha annunciato, inoltre, che la prossima settimana convocherà una riunione finalizzata a superare "tutte le criticità in relazione al progetto sul porto di Napoli". "Abbiamo optato per un supercommissario -dice il sottosegretario- per affidare al territorio, senza prevaricazione di stampo autoritario, il governo dei processi amministrativi e realizzativi". Sul fronte delle strutture da realizzare per ospitare la manifestazione sportiva nel 2019, sono ormai conclusi i bandi per gli impianti sportivi campani e, al momento, dovrebbe essere rispettato il cronoprogramma che fissa l'inizio dei lavori per il prossimo mese di agosto. Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, infine, definisce "una scelta ormai irrinunciabile di marketing per Napoli e per il suo mare" il villaggio degli atleti sulle navi da crociera con un affiancamento del Porto di Salerno a quello partenopeo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?