Salta al contenuto principale

Elezioni Catanzaro, dai controlli disposti dal Tar
sulla sezione 18 manca una scheda elettorale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

CATANZARO – Il numero delle schede utilizzate nella sezione 18, in occasione delle elezioni comunali del maggio scorso a Catanzaro, non corrisponde a quelle realmente trovate stamani nel corso degli accertamenti disposti dal Tar della Calabria. Dagli accertamenti effettuati oggi negli uffici della Prefettura, infatti, è emerso che sul verbale è indicato il numero di 977 schede utilizzate mentre ne sono state trovate 976.   

Le verifiche sono state disposte dal tribunale amministrativo regionale della Calabria nell’ambito dei ricorsi dell’ex candidato sindaco del centrosinistra, Salvatore Scalzo, e di Sel.   Sempre in relazione alla sezione 18 dalle verifiche è emersa una presunta irregolarità circa il riconoscimento di una elettrice. Nessun problema è stato riscontrato, invece, per quanto riguarda la sezione 3 sulla quale sono stati effettuati controlli anche stamane.   Le verifiche proseguiranno il 19 settembre prossimo quando saranno controllati i certificati relativi agli invalidi e poi inizieranno gli accertamenti sulla sezione 85, quest’ultima al centro di una serie di presunte anomalie riscontrare anche dall’ufficio elettorale centrale

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?