Salta al contenuto principale

Bando alla crisi, nominata la commissione
In 60 giorni le valutazioni dei progetti

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
5 minuti 57 secondi

 

Abbiamo istituito la Commissione che dovrà valutare i progetti che, numerosi, abbiamo ricevuto dalla Basilicata, da Roma e da ogni parte d'Italia, per l'attribuzione dei contributi previsti dal Bando dell'agosto 2013 per l'avviso pubblico per la concessione di aiuti alle piccole e medie imprese operanti nella produzione cinematografica.
"Per questo lavoro -annuncia il Presidente della Lucana Film Commission, Franco Rina- ci siamo affidati a sicure professionalità: la professoressa Manuela Gieri, l'avvocato Luciano Sovena, il professor Gianni Celata. Si tratta di tre esperti che con il loro specifico professionale e la loro assortita competenza, sapranno valutare ogni aspetto dei 121 piani industriali e relative sceneggiature che abbiamo ricevuto. Grazie all'attento lavoro della istituita Commissione, il nostro obiettivo, ora -aggiunge Rina- è quello di chiudere il prima possibile la fase dell'esame dei progetti, in modo di arrivare (entro, al massimo 60 giorni da oggi) alla pubblicazione della graduatoria definitiva dei vincitori del Bando.
Nell'augurare buon lavoro alla Commissione, desidero ringraziare in modo speciale il Presidente Marcello Pittella, tutti i soci e il Cda della Fondazione, per il contributo e il consenso che ci assicurano continuamente, che che ci risulta indispensabile, anche in questa fase". Soddisfazione per questo ulteriore traguardo e per la qualità' delle scelte adottate e' stata anche espressa dal direttore della Fondazione, Paride Leporace.
Luciano Sovena. 
Classe 1950, avvocato in esercizio di professione, grande appassionato e conoscitore del mondo del cinema, dal 2009  amministratore di Cinecittà Luce Spa. Dal 2003 al 2009 è  stato amministratore delegato dell’Istituto Luce nel quale ha ricoperto, anche la carica di Presidente.
Fondatore, nel 2003, del primo Centro Euromediterraneo di Cinematografia e della Scuola delle Arti e dei Mestieri del Cinema (sede iniziale a Ouarzazate e, attualmente, a Casablanca). Oltre ad aver ricoperto incarichi istituzionali importanti presso il Dipartimento dello Spettacolo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha all’attivo numerose produzioni e distribuzioni cinematografiche. Dal 2009 docente di Teorie e tecniche di produzione del cinema e della fiction televisiva, presso l’Università  degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.
Manuela Gieri 
Professore di Cinema e fotografia presso l’Università di Basilicata. Ha insegnatoi Letteratura italiana moderna e contemporanea e teatro presso il Dipartimento di Studi Italiani , e professore di studi cinematografici in Cinema Studies Program presso l'Università di Toronto. Membro associato del Centro per la letteratura comparata . Principali aree del professor Gieri di interesse sono: I. moderna e contemporanea della letteratura e del teatro italiano , II . Cinema italiano ; III . Pirandello ; IV . Percorsi visivi e culturalidi  semiotica : questioni di identità e di rappresentanza , studi delle donne V. contemporanea italiana.La professoressa Gieri è autrice di autorevoli pubblicazioni di cinema ed ha partecipato al percorso di nascita della Lucana Film Commission su incarico dell’ufficio della presidenza della Regione.. Ha anche pubblicato in riviste scientifiche e volumi editi sul cinema italiano , Pirandello , e la scrittura delle donne italiane contemporanee
Gianni Celata
Ha insegnato Economia Politica ed Economica del Media e dell’ ICT presso la facoltà di Scienze della Comunicazione di Sapienza Università di Roma, Economia dell’ audiovisivo presso l’ Università Luiss Guido Carli ed Economia dei Media per l’ Università telematica di Nettuno. Direttore del distretto dell’ audiovisivo e dell’ ITC. Presidente di Roma Wireless. Autore di numerose pubblicazioni e ricerche molte disponibili sul web, tra le quali si segnalano quelle sugli Schermi di qualità condotte per conto dell’Agis e di associazioni specializzate. 

È stata istituita la commissione che dovrà valutare i progetti ricevuti per "Bando alla Crisi", il programma di sostegno ai progetti cinematografici per costruire valore (culturale ed economico) in Regione. 

 

I commissari - Manuele Geri, Luciano Sovena, Gianni Celata - valuteranno i progetti arrivati da ogni parte d'Italia, «per l'attribuzione dei contributi previsti dall'avviso pubblico per la concessione di aiuti alle piccole e medie imprese operanti nella produzione cinematografica».

«Per questo lavoro - annuncia il presidente della Lucana Film Commission, Franco Rina- ci siamo affidati a sicure professionalità. Si tratta di tre esperti che con il loro specifico professionale e la loro assortita competenza, sapranno valutare ogni aspetto dei 121 piani industriali e relative sceneggiature che abbiamo ricevuto. Grazie all'attento lavoro della istituita Commissione, il nostro obiettivo, ora -aggiunge Rina- è quello di chiudere il prima possibile la fase dell'esame dei progetti, in modo di arrivare (entro, al massimo 60 giorni da oggi) alla pubblicazione della graduatoria definitiva dei vincitori del Bando.Nell'augurare buon lavoro alla Commissione, desidero ringraziare in modo speciale il presidente Marcello Pittella, tutti i soci e il Cda della Fondazione, per il contributo e il consenso che ci assicurano continuamente, che che ci risulta indispensabile, anche in questa fase». 

Soddisfazione per questo ulteriore traguardo e per la qualità' delle scelte adottate è stata anche espressa dal direttore della Fondazione, Paride Leporace.

Chi sono i commissari:

Luciano Sovena: classe 1950, avvocato in esercizio di professione, grande appassionato e conoscitore del mondo del cinema, dal 2009  amministratore di Cinecittà Luce Spa. Dal 2003 al 2009 è  stato amministratore delegato dell’Istituto Luce nel quale ha ricoperto, anche la carica di Presidente.Fondatore, nel 2003, del primo Centro Euromediterraneo di Cinematografia e della Scuola delle Arti e dei Mestieri del Cinema (sede iniziale a Ouarzazate e, attualmente, a Casablanca). Oltre ad aver ricoperto incarichi istituzionali importanti presso il Dipartimento dello Spettacolo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha all’attivo numerose produzioni e distribuzioni cinematografiche. Dal 2009 docente di Teorie e tecniche di produzione del cinema e della fiction televisiva, presso l’Università  degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Manuela Gieri: professore di Cinema e fotografia presso l’Università di Basilicata. Ha insegnatoi Letteratura italiana moderna e contemporanea e teatro presso il Dipartimento di Studi Italiani , e professore di studi cinematografici in Cinema Studies Program presso l'Università di Toronto. Membro associato del Centro per la letteratura comparata . Principali aree del professor Gieri di interesse sono: I. moderna e contemporanea della letteratura e del teatro italiano , II . Cinema italiano ; III . Pirandello ; IV . Percorsi visivi e culturalidi  semiotica : questioni di identità e di rappresentanza , studi delle donne V. contemporanea italiana.La professoressa Gieri è autrice di autorevoli pubblicazioni di cinema ed ha partecipato al percorso di nascita della Lucana Film Commission su incarico dell’ufficio della presidenza della Regione.. Ha anche pubblicato in riviste scientifiche e volumi editi sul cinema italiano , Pirandello , e la scrittura delle donne italiane contemporanee.

Gianni Celata: ha insegnato Economia Politica ed Economica del Media e dell’ ICT presso la facoltà di Scienze della Comunicazione di Sapienza Università di Roma, Economia dell’ audiovisivo presso l’ Università Luiss Guido Carli ed Economia dei Media per l’ Università telematica di Nettuno. Direttore del distretto dell’ audiovisivo e dell’ ITC. Presidente di Roma Wireless. Autore di numerose pubblicazioni e ricerche molte disponibili sul web, tra le quali si segnalano quelle sugli Schermi di qualità condotte per conto dell’Agis e di associazioni specializzate. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?