Salta al contenuto principale

Cgil: oltre duemila lucani
pronti a partire alla volta di Roma

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

POTENZA - «A poche ore dalla manifestazione sono, già 46 i pullman organizzati dalla Cgil che, dalla Basilicata, partiranno venerdì notte alla volta di Roma per partecipare al grande appuntamento nazionale del 25 ottobre. Una manifestazione per chiedere una vera politica per il lavoro, l'estensione dei diritti e delle tutele e per far cambiare la linea di politica economica del Governo Renzi». Lo dice, in una nota, il segretario regionale della Cgil, Alessandro Genovesi. «Oltre duemila lavoratrici e lavoratori lucani, disoccupati, studenti, pensionati, precari - aggiunge - saranno a Roma (partiranno da Piazzale Ostiense i lavoratori della Basilicata, Emilia Romagna, Sardegna, Liguria, Toscana, Molise, Puglia, Trentino, Abruzzo e Marche) per chiedere un vero cambiamento per il Paese: politiche industriali che investano in ricerca, innovazione, qualità; rilancio del welfare contro i tagli previsti dalla legge di stabilità; lotta al precariato, estendendo le tutele a tutti e non riducendo diritti conquistati con lotte e sacrifici, a partire - conclude - dallo Statuto dei diritti dei lavoratori». (ANSA)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?