Salta al contenuto principale

Rapporto Bankitalia, segnali confortanti
Crescono gli ordine nel settore auto

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

SEGNALI positivi. Il rapporto sull'aggiornamento dell'economia lucana redatto dagli esperti della Banca d'Italia, consegna un quadro tutto sommato confortante. Se la dinamica produttiva nei primi nove mesi è stata ancora debole per il semestre terminante a marzo del 2015, le imprese hanno segnalato una crescita degli ordini, concentrata nel comparto dell'auto. Parimenti crescono le esportazioni di apparecchi elettronici, di mobili e di prodotti tessili. Dato certamente positivo è l'arresto del calo dell'occupazione per effetto del positivo andamento nel settore agricolo e nell'industria, mentre è ancora rapidamente cresciuto il ricorso alla Cassa integrazione guadagni. Il tasso di disoccupazione, pari al 15,6 per cento, è rimasto stabile a fronte di un peggioramento sia in Italia sia nel Mezzogiorno. Cresce il settore turistico. Nei primi sette mesi del 2014 il numero di arrivi e presenze dei viaggiatori stranieri in regione è cresciuto in misura significativa, accompagnato da una espansione della spesa. Entrambe le province hanno conseguito risultati positivi. La sorpresa è che Potenza, in questa particolare classifica, precede Matera.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?