Salta al contenuto principale

Rifiuti, monta la protesta per la discarica di Celico
Presidio sulla statale 107, camion bloccati per ore

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

SPEZZANO DELLA SILA (CS) - Striscioni e bandiere sulla statale 107 Silana-Crotonese, per protestare contro la situazione della discarica di Celico. Nella Presila cosentina, una sessantina di persone sono scese sulla strada, nei pressi dello svincolo di Spezzano della Sila, bloccando l'accesso alla discarica per diverse ore.

LEGGI IL REPORT: DISCARICHE COLME IN CALABRIA IN DUE ANNI

La manifestazione è stata organizzata dal Comitato Ambientale Presilano che ha documentato una fuoriuscita di liquido dal terreno che si trova intorno alla discarica. 

I componenti del Comitato contestano il provvedimento urgente della Regione che prevede lo sversamento in discarica per 45 giorni. Gli attivisti del comitato hanno anche bloccato i camion dei rifiuti diretti in discarica. Dopo aver concluso la protesta gli organizzatori hanno annunciato che domani saranno a Cosenza per protestare in occasione della visita del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?