Salta al contenuto principale

Approvata la mozione di revoca delle long list
Rosa (FdI): "Un altro passo verso al legalità"

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 7 secondi

«La scorso 2 dicembre il consiglio regionale ha approvato la nostra mozione di revoca di tutte le long list di collaboratori esterni a tempo determinato in Regione e negli enti sub-regionali, con la sola eccezione della long list di cui alla determina n. 7502.2012/D.01485 del Dipartimento Ambiente che dovrà essere mantenuta per esigenze contingenti fino all’espletamento dei concorsi già banditi». 

Un altro passo, spiegano da Fratelli d'Italia, verso maggiore legalità nelle selezioni della Pubblica Amministrazione.

«Si tratta di una vittoria per i tanti giovani estromessi dall’accesso alla pubblica amministrazione attraverso i meccanismi clientelari che si nascondono dietro le long list e del ripristino del principio costituzionale dell’accesso alle pubbliche amministrazioni tramite concorso - spiega il consigliere regionale Gianni Rosa - . Con questa mozione, speriamo di aver finalmente messo un punto alla mala prassi di mascherare chiamate dirette con "graduatorie farsa"».

«È una battaglia che portiamo avanti da anni. Se da un lato questo conferma che tutta la programmazione degli ultimi venti anni come quella attuale, fondata su tirocini, stage, ponte per l’occupazione, alla fine serve solo per foraggiare il sistema delle società di formazione e non per creare vera occupazione, dall’altro mostra come, anche questo bando abbia già nomi e cognomi».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?