Salta al contenuto principale

Reparto di Pediatria di Lamezia Terme
In arrivo medici da altri ospedali

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

LAMEZIA TERME (CZ) - Su invito del presidente della Regione Mario Oliverio, oggi pomeriggio si è tenuta, nell’ospedale di Lamezia Terme, una riunione per affrontare l’emergenza creatasi nell’area materno-infantile segnalata nei giorni scorsi dal personale medico della stessa e dovuta all’insufficiente dotazione di personale medico. All’incontro, è scritto in una nota, erano presenti il sub-commissario Andrea Urbani, i vertici del dipartimento Tutela della salute e quelli dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, oltre al personale medico del nosocomio lametino interessato.

«Al termine della riunione - è scritto nella nota - si è addivenuti ad una soluzione condivisa in virtù della quale già nei prossimi giorni saranno attuate soluzioni organizzative interne che vedranno impegnata l’Unità operativa di Neonatologia a supporto del reparto di Pediatria, se pur in una fase transitoria, nelle more della quale si provvederà all’assegnazione in Pediatria di ulteriore personale medico, che risulta attualmente in servizio in altra struttura. Il tutto in attesa di procedere all’avvio dello sblocco delle assunzioni anche per gli ospedali cosiddetti Spoke, così come avvenuto recentemente per gli ospedali Hub con apposita deliberazione di Giunta regionale».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?