Salta al contenuto principale

Nuovi disagi per gli automobilisti: per due giorni
chiuso il tratto tra Lauria Sud e Laino Borgo

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

COSENZA – In attesa di conoscere le sorti del tratto tra Mormanno e Laino Borgo, chiuso per il crollo di una campata del viadotto Italia, l’Anas annuncia che mercoledì 27 e giovedì 28 maggio, nella fascia oraria compresa tra le 11 e le 15, sarà chiuso al traffico, in entrambe le direzioni, il tratto dell’autostrada A3 tra Lauria sud e Laino Borgo, nelle province di Potenza e Cosenza. Il provvedimento, riferisce l’Anas, si rende necessario per consentire le attività di varo della 5° e 7° campata del nuovo viadotto “Rena Bianca sud’’, nell’ambito dei lavori di realizzazione della nuova autostrada tra i km 148,000 (imbocco nord galleria Fossino) e 153,400 (svincolo Laino Borgo).

Nelle ore di chiusura i veicoli saranno deviati in direzione nord allo svincolo di Mormanno con rientro a Lauria sud e in direzione sud usciranno allo svincolo di Lauria sud e rientreranno a Mormanno percorrendo la ex statale 19 e sul percorso alternativo attualmente in vigore tra Laino Borgo e Mormanno.

L’Anas ha inoltre comunicato che, per consentire i lavori di completamento della pavimentazione drenante, dal 25 maggio al 4 giugno saranno attive limitazioni al transito nel tratto compreso tra Scilla e Villa San Giovanni, tra i km 423,300 e 427,850. In particolare, dal 25 al 30 maggio sarà chiusa al traffico la carreggiata nord e sarà istituito il doppio senso di circolazione sulla carreggiata sud e saranno chiuse le rampe di ingresso e di uscita in carreggiata nord dello svincolo di Scilla. Nei giorni 3 e 4 giugno, invece, sarà chiusa al traffico la rampa di uscita in carreggiata nord dello svincolo di Santa Trada.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?