Salta al contenuto principale

Un giornale per interagire

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 0 secondi

 

IL SITO web del Quotidiano diventa un varco d'accesso alla Calabria e a tutte le sue sfaccettature, aperto per tutto il giorno. Per osservare, ma anche per interagire. Quattro anni dopo l'approdo su internet, lo spazio online del giornale si rinnova completamente. Cambia la grafica e questo balza subito all'occhio: le notizie avranno sempre una gerarchia ben definita e la struttura della home page riserverà degli spazi in evidenza anche per le notizie di cultura, di società, di sport, che così non saranno soffocate dalla cronaca, dalla politica e dell'economia, irrinunciabili ma spesso predominanti in un contesto come quello calabrese.

Ci sarà anche molto spazio per i dibattiti, nell'approccio pensato per chi digiterà www.ilquotidianodellacalabria.it. Si potranno commentare le notizie, garantendo sempre il rispetto delle regole e delle persone. Ma soprattutto si stuzzicheranno le corde emotive dei calabresi grazie alle provocazioni di una nutrita squadra di blogger: firme del giornale e personalità della società civile chiamate a pungolare la discussione su ambiti e personaggi della quotidianità. Anche quella locale, legata ai diversi risvolti delle città capoluogo. Perché il Quotidiano, anche sul web, vuole conservare la sua connotazione, capace di guardare al Paese ma anche al paese. Tanto che nella home page ci sarà uno "specchio" nel quale ciascun utente-lettore potrà selezionare la propria provincia di interesse per leggere le notizie relative a una delle cinque aree geografiche. 

Giorno dopo giorno si comporrà un flusso di notizie, assicurato dalle stesse professionalità che dal 1995 hanno realizzato l'edizione del giornale disponibile in edicola. Ma con in più il contributo di figure tecniche dedicate all'aggiornamento delle soluzioni informatiche. E con una finestra aperta sulla multimedialità, che sul sito raccoglierà contenuti inaccessibili sulla carta stampata e capaci, di per sé, di fare notizia. Affioreranno i video, le testimonianze audio e le fotogallery, con la possibilità di rilanciare ogni elemento sui social network. E si lavora anche a un palinsesto fatto di rubriche e trasmissioni registrate negli studi televisivi del Quotidiano, che sono stati attrezzati con gli strumenti più all'avanguardia. Nei prossimi giorni si affacceranno già i primi programmi accompagnati dal logo del Quotidiano. Perché lo stile giornalistico sarà sempre quello al quali i lettori sono abituati: in edicola sull'edizione cartacea, come in rete sul sito www.ilquotidianodellacalabria.it. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?