Salta al contenuto principale

Il sindaco nota due bustoni nero
I carabinieri: era pieno di hashish

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

CATANZARO – I carabinieri della Stazione di Gizzeria Lido, nel Lametino, hanno sequestrato 23 chilogrammi di hashish. Lo stupefacente era all’interno di due bustoni di colore nero ed è stato trovato a seguito di una segnalazione fatta al sindaco del centro tirrenico, Pietro Raso, che ha immediatamente avvisato l’Arma locale. 

I due bustoni, collocati in una scarpata ai margini della strada che conduce a Gizzeria paese, avevano destato sospetto perché a poche decine di metri c'è una scuola. I militari, giunti sul posto, hanno constatato che contenevano ben 23 kg di hashish suddivisi in 43 panetti di varia dimensione e peso. Una quantità che, venduta sul mercato, secondo gli inquirenti, avrebbe potuto fruttare oltre 70 mila euro. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro. Sono in corso indagini.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?