Salta al contenuto principale

Sbarco con inseguimento nel Catanzarese

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

SBARCO con inseguimento in mare stamattina nelle acque dello Jonio catanzarese, tra Isca e Sant’Andrea apostolo sullo Jonio. CIrca una quarantina di persone di diversa nazionalità, a bordo di un’imbarcazione, sono stati intercettati in mattinata dalla sezione operativa navale di Roccella Ionica (Reggio Calabria) e soltanto dopo un inseguimento davanti alla costa, il mezzo si è arenato sulla spiaggia catanzarese, per essere poi trasportato a Badolato. I profughi sono stati immediatamente soccorsi e condotti nel centro raccolta di Santa’andrea apostolo sullo Jonio per l’assistenza necessaria dopo la notte trascorsa in mare. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?