Salta al contenuto principale

Sbarcano in 52 nel Crotonese
da uno yacht con bandiera Usa

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 35 secondi

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – Cinquantadue immigrati, di nazionalità siriana, irachena, afghana, sono sbarcati sulla costa di Isola Capo Rizzuto, in Calabria. Gli immigrati – 23 uomini, 9 donne e 20 minori, tra i quali una decina di bambini – hanno viaggiato a bordo di uno yacht che batteva bandiera Usa. Gli extracomunitari, che sono in buono stato di salute, sono stati condotti nel centro di accoglienza Sant'Anna. L’imbarcazione, che si era incagliata per il mare forza 5, è stata condotta in porto e sequestrata.

Meno di una settimana fa, l'11 luglio, sulle stesse coste sono arrivati altri 74 immigrati, in quel caso con una barca, della lunghezza di circa 20 metri, denominata «Stella» e battente bandiera britannica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?