Salta al contenuto principale

Disposto l'accesso antimafia al Comune di San Luca

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

REGGIO CALABRIA - La Prefettura di Reggio Calabria ha disposto l’accesso antimafia nel Comune di San Luca. La commissione è presieduta dal vice prefetto aggiunto Emma Caprino, ed è composta da altri due funzionari della Prefettura. La commissione si insedierà nei prossimi giorni. Si tratta del quinto comune calabrese sotto la lente dell’antimafia in meno di una settimana. Altri accessi sono stati, infatti, disposti a Taurianova, Gerocarne, Ardore e San Calogero.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?