Salta al contenuto principale

Assenteismo al Comune di Pedace, ecco i nomi
C'è anche il capo della polizia municipale

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

COSENZA - C'è il responsabile dell'ufficio finanziario, ma anche il capo dei vigili urbani tra i dipendenti del Comune di Pedace arrestati con l'accusa di essersi assentati dal luogo di lavoro per svolgere commissioni personali. Undici persone, in tutto, per le quali sono stati disposti i domiciliari. Ecco l'elenco completo:

Curcio Luigina, responsabile ufficio finanziario

Scarcello Licia Dora, impiegata ufficio ragioneria

Faraca Gianfranco, responsabile polizia municipale

Greco Vincenzo, ausiliario del traffico

Oliverio Mario, ausiliario del traffico

Faraca Valentina, impiegata ufficio servizi sociali

Talarico Liliana, Lsu

Altomare Dino, Lsu

Piraine Guna, Lsu

Basile Costantino, operatore ecologico

Manieri Salvatore, custode del cimitero

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?