Salta al contenuto principale

Omessi versamenti per quasi 800 mila euro
Sequestro per fabbricante di cucine reggino

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

REGGIO CALABRIA – Scoperta un'evasione da quasi 800 mila euro e per un costruttore di cucine scatta il sequestro nella Piana di Gioia Tauro. La Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha messo infatti i sigilli, in via preventiva, due terreni nel comune di Cinquefrondi e due fabbricati di proprietà degli amministratori della 'Papandrea Over s.r.l.', una società esercente l’attività di fabbricazione di mobili per cucina con sede a Polistena, per un valore complessivo di 300.000 euro. 

L'attività ha avuto origine da una verifica fiscale condotta nei confronti della società, grazie alla quale le Fiamme Gialle avrebbero constatato la sottrazione al Fisco, per l’anno d’imposta 2009, di redditi imponibili per 640 mila euro ai fini dell'Ires, l'imposta sul reddito delle società, ed oltre 128 mila euro di Iva e, di conseguenza, hanno denunciato gli amministratori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?