Salta al contenuto principale

Bufera al Comune di Parghelia
Sindaco e maggioranza si dimettono

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

PARGHELIA (VV) - Il Comune di Parghelia è nella tempesta e per l'amministrazione guidata da Marialuisa Brosio sembrano arrivati i titoli di coda. E' lo stesso sindaco a renderlo noto, in un comunicato nel quale riferisce di aver dato insieme ai consiglieri di maggioranza, ad eccezione del consigliere Diego Stacciuoli assente per motivi di lavoro le dimissioni  dal proprio incarico. Tale decisione, «sofferta ed assunta all’unanimità», segue la notizia, riferita dal sindaco, secondo la quale «un componente della Giunta che avrebbe subito alcune pressioni nell’esercizio del suo mandato. Notizie - continua Brosio - che gettano un’ombra sul nostro operato che è sempre stato impostato alla massima trasparenza e legalità».

«Considerato - aggiunge il sindaco - che non desideriamo che il nostro operato venga sminuito da veleni e sospetti che possono altresì danneggiare la comunità di Parghelia, composta per la maggior parte da gente onesta e laboriosa, abbiamo deciso di rassegnare le dimissioni, che abbiamo già depositato presso la Casa comunale. Tutto ciò che abbiamo fatto è stato svolto nella massima legalità e trasparenza e ciò è facilmente verificabile dagli atti. Siamo sereni e tranquilli per il nostro operato e per come abbiamo amministrato, sempre nell’interesse della comunità; ai cittadini che ci hanno dato fiducia ribadiamo la nostra lealtà».
Maria Brosio, che di recente è stata vittima di intimidazioni, seguite tra l'altro alla bomba fatta esplodere al municipio, dichiara anche di ritenersi «serena» e di confidare «nel giudizio e nel buon senso dei cittadini e delle istituzioni».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?