Salta al contenuto principale

Crotone, rientrate le ragazze scomparse
Giusy Stringaro e Moira Donato sono a casa

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

CROTONE - Sono rientrate a casa le due diciassettenni di cui si erano perse le tracce dalle 15 dello scorso 9 gennaio. Giusy Strigaro e Moira Donato, amiche del cuore, sono rincasate alle 8 di oggi dopo essere state ritrovate alle porte di Cirò marina, lungo la strada statale 106, dal fratello di una di loro dalla quale era stato contattato. Le due, amiche del cuore, erano state avvistate per l'ultima volta all'autostazione Romano, dove l'impianto di videosorveglianza ha monitorato un colloquio con un adulto. Erano uscite di casa riferendo ai loro familiari di voler andare in cimitero dove riposano entrambe le loro madri. Frequentano la classe IV “C” dell'istituto professionale Pertini. Mercoledì erano andate a scuola normalmente. Il pretesto per l'allontanamento sarebbe stata la visita alla tomba della nonna di Moira, scomparsa di recente. Ore d'angoscia per i familiari, che hanno lanciato un appello tramite Facebook.  Ad attendere Giusy c'erano il padre Luigi, muratore, una sorella e due fratelli; per Moira, invece, il padre Antonio, commerciante, e una sorella. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?