Salta al contenuto principale

Reggio, ecco le 15 società seqestrate
nell'inchiesta sul "cartello" alimentare

Calabria

Tempo di lettura: 
3 minuti 58 secondi

REGGIO CALABRIA - Quindici in tutto le società poste sotto sequestro nell’ambito dell’operazione condotta da Guardia di Finanza, Carabinieri e Dia, e coordinata dalla DDA di Reggio Calabria, per un valore complessivo di circa 30 milioni di euro: 

1) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della Cieffetre S.r.l., con sede legale a Reggio Calabria via Torricelli Pescatori nr.45, esercente l'attività di «supermercati», equamente intestata a Crocè Francesco cl. 81 e Crocè Fabrizio Maria cl. 89; 

2) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della Casa Più S.r.l., con sede legale a Reggio Calabria via Torricelli Pescatori nr. 45, esercente l’attività di «commercio al dettaglio di utensili per la casa, di cristallerie e vasellame», intestata per il 95% a Crocè Fortunata Barbara e per il 5% alla Cieffetre S.r.l.; 

3) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della S.D.S. Holding S.r.l., con sede a Reggio Calabria, via Prolungamento Aschenez traversa Amendola nr. 15, esercente l’attività di «Noleggio di autovetture ed autoveicoli leggeri», interamente intestata alla Cieffetre S.r.l.; 

4) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della Sgs Group S.r.l., con sede a Reggio Calabria, via Aldo Moro nr. 54/C, esercente l’attività di «Minimercati e altri esercizi non specializzati di alimentari», intestata per il 60% alla S.D.S. Holding S.r.l. (a sua volta detenuta al 100% dalla Cieffetre S.r.l.) e per il 40% dalla Cieffetre S.r.l.; 

5) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della Supermercati Dueci S.r.l. con sede a Reggio Calabria, via Sbarre Superiori nr. 46, esercente l’attività di «Commercio al dettaglio di supermercati», equamente intestata all’odierno arrestato Crocè Giuseppe ed alla moglie Malavenda Giuseppina;

6) Ditta Individuale Antico Mulino e relativo patrimonio aziendale, con sede a Reggio Calabria via Casa Savoia n. 194, esercente l’attività di «Produzione di prodotti di panetteria», intestata a Calafiore Francesca cl. 77, ma comunque riconducibile a Utano Pasquale. 

7) Ditta Individuale Frutta e Verdura di Polimeni Domenico e relativo patrimonio aziendale, con sede a Reggio Calabria via Tenente Panella n. 29, esercente l’attività di «Commercio all’ingrosso di frutta e ortaggi», intestata al detenuto Polimeni Domenico, fratello di Carmine; 

8) Ditta Individuale Polimeni Carmine, con sede a Reggio Calabria (RC) via Gabriele d’Annunzio n. 32, esercente l'attività di»commercio all’ingrosso di bevande», intestata al detenuto Polimeni Carmine, genero del boss Giovanni Tegano; 

9) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della Ditta San Michele di Crudo Michele & C. s.a.s., con sede in Reggio Calabria C.da Corvo n. 3 – Archi, esercente l’attività di «Intermediari del commercio di prodotti alimentari, bevande e tabacco», intestata al detenuto Crudo Michele ed alla moglie Tegano Maria (figlia di Giovanni);

10) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della Diprocas S.r.l., con sede a Reggio Calabria, via Petrara n. 105, esercente l’attività di «Produzione dei derivati del latte», intestata al detenuto Utano Pasquale ed al figlio Antonio cl. 77; 

11) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della Diprocas Italia S.r.l, con sede a Reggio Calabria via San Giuseppe n.28, esercente l’attività di «Commercio all’ingrosso di prodotti lattiero-caseari e di uova», intestata al detenuto Utano Pasquale ed alla moglie Morabito Rosanna; 

12) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della S.G.I. Holding S.r.l., con sede a Milano, Corso di Porta Ticinese nr. 3, esercente l’attività «locazione immobiliare di beni propri o in leasing», intestata a due fiduciarie (di cui 1 svizzera) ma riconducibile al detenuto Suraci Dominique; 

13) Capitale sociale, quote sociali e patrimonio aziendale della S.S. Holding S.p.A., con sede a Milano, Corso di Porta Ticinese nr. 3, esercente l'attività di «costruzione di edifici residenziali e non residenziali», intestata per il 99% alla S.G.I. Holding S.r.l e per l’1% ad una fiduciaria, ma riconducibile al detenuto Suraci Dominique; 

14) 50% delle quote e del capitale sociale della SAT 9 S.r.l., con sede a Reggio Cal. via Prolungamento Aschenez n. 15, esercente l’attività di «società di partecipazione», intestata ad una fiduciaria ma riconducibile a Suraci Dominique;

15)  25% delle quote e del capitale sociale della Nicea S.r.l., con sede a Reggio Calabria, via Prolungamento Aschenez nr. 15, esercente l’attività di «costruzione di edifici residenziali e non residenziali», intestata a una fiduciaria ma riconducibile a Dominique Suraci. (

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?