Salta al contenuto principale

Pioggia torrenziale a Soverato
la città allagata in più punti

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

SOVERATO - La tempesta di acqua e di vento che si è abbattuta nel soveratese ha messo a dura prova il sistema di deflusso delle acque nelle località colpite dal maltempo. A Soverato molte arterie principali si sono allagate così come è avvenuto nella vicina Montepaone e a Satriano. Diversi inoltre gli smottamenti in varie zone. La pioggia si è scatenata soprattutto nel primo pomeriggio dove per diverse ore una considerevole mole d'acqua si è riversata lungo il basso Jonio. Si è innalzato il livello delle acque nei fiumi e nei torrenti. Intanto come accade quando si verificano calamità naturali, il protagonista ancora una volta è internet. Infatti le prime immagini e filmati di vie allagate e di situazioni critiche sono rimbalzate sulla rete e soprattutto sui social-network a cominciare da twitter e facebook dove molti utenti hanno "postato" le prime foto commentando gli eventi. Una Soverato come Venezia, quindi, ancora una volta la pioggia mette a nudo le criticità della città. E' bastata una mattinata di pioggia per rendere la città del cavalluccio marino gemellata con la città lagunare di Venezia. Completamente allagata nelle sue vie di comunicazione più importanti, via San Giovanni Bosco, Via Amirante, Piazza Lio davanti alla compagnia carabinieri, via Trento e Trieste, la rotatoria e il sottopasso ferroviario ancora una volta non transitabile a causa dell’altezza dell’acqua, insomma ancora una volta una città in ginocchio. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?