Salta al contenuto principale

Cosenza, scoperte le identità delle tre vittime
Nelle prossime ore l'autopsia e la conferma

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

COSENZA -  La loro identità non è ancora stata ufficializzata, per farlo si attendono i riscontri dell'autopsia prevista per le prossime ore, ma i nomi delle tre vittime del rogo divampato nella casa posta nel centro di Cosenza sono orami quasi certi tanto che la Questura, al termine di una serie di verifiche incrociate, ha trasmesso allka Procura della Repubblica le identità presunte delle tre vittime. Si tratta di Mourad Gam Gam (di nazionalità marocchina classe 1971), Mazni Massaouda detta Fatima (di nazionalità tunisina classe 1954) e di Abdelkadir Melouk (di nazionalità marocchina ma di età al momento ancora sconosciuta). 

Nel corso delle prossime ore, come accennato, si svolgerà l'autopsia sui resti carbonizzati delle tre vittime che sarà eseguita dal medico legale Cavalcanti su disposizione del pubblico ministero di Cosenza Domenico Assumma, attraverso l'esame autoptico sarà possibile confermare l'età e l'identitià delle vittime anche se da parte della Questura sono stati effettuati numerosi riscontri incrociati, sentendo anche extracomunitari che conoscevano le vittime, senza dimenticare che sul luogo dell'incidente sono stati trovati, parzialmente bruciati, i documenti e gli effetti personali di una dei tre immigrati deceduti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?