Salta al contenuto principale

Morto l'anziano accoltellato a Seminara
Arrestato un ventenne: vendetta per lite

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

SARACENA (Reggio Calabria) - I Carabinieri della Compagnia di Palmi, hanno arrestato Carmelo Gaudioso , 21 anni, originario di Barritteri, frazione di Seminara (RC), per aver aggredito ed ucciso nella sua abitazione Vincenzo Sgrò, 81 anni, ferendolo gravemente con un’arma da taglio. L’uomo, trasportato all’ospedale civile di Polistena dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, è deceduto stamani. L’aggressione risale al pomeriggio del 30 marzo, quando Gaudioso si sarebbe recato nell’abitazione della vittima, nella frazione di Barritteri, dopo un diverbio avenuto nei giorni precedenti. 

La discussione sarebbe degenerata ed il giovane, dopo aver estratto un coltello da cucina che aveva tenuto nascosto sotto il giubbotto, ha colpito ripetutamente l’anziano, ferendolo gravemente in più parti del corpo, per poi allontanarsi a bordo della sua auto. Inizialmente si era pensato ad una rapina finita in tragedia.
Gli inquirenti lo hanno successivamente rintracciato e tratto in arresto per tentato omicidio in flagranza di reato dopo poco nei pressi della sua abitazione. Nella stessa serata, sottoposto ad interrogatorio da parte del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Palmi, dottoressa Giulia Pantano, Gaudioso ha confessato le sue responsabilità. L'arma del delitto è stata rinvenuta, nel corso del sopralluogo, all’interno dell’abitazione dell’anziano. Gaudioso, dopo l’arresto, espletate le formalità di rito, è stato trasferito nella casa circondariale di Palmi. Dopo la morte della vittima dovrà rispondere di omicidio. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?