Salta al contenuto principale

«Freedom, freedom», la fuga degli immigrati
A Roccella lasciano il centro in nome della libertà

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

ROCCELLA JONICA (Reggio Calabria) - I circa 150 immigrati di nazionalità siriana ed egiziana sbarcati sabato scorso a Roccella Jonica, attualmente accolti neii locali di una scuola elementare, hanno tentato stamane la fuga per le vie della cittadina jonica. Molti di loro si sono diretti verso la stazione ferroviaria al grido «freedom, freedom» (libertà, libertà). Sono subito scattate le ricerche di Carabinieri e Polizia per le via del paese e gli immigrati sono stati tutti tempestivamente riportati nei locali d’accoglienza provvisori. Ora la situazione appare sotto controllo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?