Salta al contenuto principale

Niente stipendio da tre mesi, a Crotone
operai ditta edile in cima ad una gru

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

CROTONE - Non percepiscono lo stipendio da tre mesi, per questo sei operai alle dipendenza di un’impresa edile di Crotone questa mattina hanno dato vita ad una eclatante forma di protesta arrampicandosi in cima ad una gru alta 25 metri che svetta all’interno del cantiere nel quale stanno lavorando. I lavoratori hanno atteso invano che il titolare della ditta, la 'Iuticone' di Crotone, che occupa quindici addetti e sta realizzando una lottizzazione sul centrale corso Mazzini per conto della 'Rlm Costruzioni', si presentasse al cantiere per saldare le spettanze arretrate. Quindi hanno deciso di scalare la gru.

Due operai sono arrivati fino in cima, gli altri si sono fermati ai livelli intermedi della scala. Sul posto sono arrivati Polizia e Carabinieri, una pattuglia dei Vigili del Fuoco ed un’ambulanza del Suem 118, che stanno cercando di convincere i lavoratori a scendere dalla gru ed interrompere la protesta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?