Salta al contenuto principale

Lamezia, Prestinenzi procuratore capo
dopo 15 mesi da facente funzioni

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

LAMEZIA TERME - Dopo 15 mesi la Procura della Repubblica di Lamezia ha un nuovo Capo. Da facenti funzioni dell'Ufficio Domenico Prestinenzi ora è stato eletto dal Csm procuratore della Repubblica (12 i voti a favore contro gli 8 di un altro concorrente). Prestinenzi, compatibilmente con il suo incarico di sostituto procuratore generale presso al Corte d'Appello di Catanzaro, era stato nominato procuratore di Lamezia ad aprile 2012 quando l'allora Capo della procura lametina, Salvatore Vitello, si era trasferito al ministero della Giustizia. L'incarico di reggente temporaneo della procura per Prestinenzi aveva la durata di sei mesi poi prorogata in attesa della nuova nomina. Con l'elezione di Prestinenzi ora alla procura generale della Corte d'Appello di Catanzaro parte la corsa per il posto lasciato vacante da Prestinenzi che alla procura generale di Catanzaro ha seguito numerosi procedimenti penali che hanno interessato anche il territorio lametini. Prestinenzi era anche a capo alla Corte d'Appello di una task force composta da magistrati che si è occupata di beni confiscati.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?