Salta al contenuto principale

Incidente in moto: un morto e un ferito
L'impatto tra Villa San Giovanni e Reggio

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

REGGIO CALABRIA - Un morto e un ferito, questo il bilancio, per il momento, di un incidente stradale avvenuto sulla Salerno-Reggio Calabria nel tratto compreso tra Villa San Giovanni e Reggio. Coinvolte nello scontro una moto con a bordo due persone. Il centauro alla guida, Claudio Iacono 44 anni, è morto nell'impatto mentre il passeggero, una donna, è stata ricoverata all'ospedale Riuniti in stato di shock. Sul posto, oltre ai soccorsi, sono intervenuti gli inquirenti con l'obiettivo di ricostruire la dinamica dell'incidente e le correlative cause. Secondo la ricostruzione della Polizia stradale l'incidente è avvenuto alle ore 02.15 circa all'interno della galleria denominata “Pentimele”.

Il mezzo coinvolto è una moto Kymco People 250, condotto da Claudio Iacono di Villa San Giovanni che, come detto, è morto a seguito delle gravi lesioni durante il trasporto in ospedale; nella medesima circostanza rimaneva inoltre ferita la passeggera I. M. classe 74 residente a Villa San Giovanni, che è stata trasportata in ambulanza presso il pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Secondo la dinamica la vittima alla guida del proprio motociclo giunto all’interno della galleria “Pentimele”, per cause in corso di accertamento ha perso il controllo del veicolo. Per consentire i rilievi dell'incidente ed il ripristino dei luoghi, l’autostrada A/3 all’altezza dello svincolo porto direzione sud è stata interdetta al traffico dalle 02,15 alle 04,30, il tutto a cura curata di personale dell'Anas e della Polstrada.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?