Salta al contenuto principale

Riapre la Provinciale Craco-Pozzitello
Terminati i lavori per il ponte bailey

Basilicata

Chiudi

Il ponte bailey installato sulla Provinciale 176

Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

Come da cronoprogramma, la Provincia ha installato il ponte d’acciaio, riaprendo la strada provinciale ex statale 176 Craco-Pozzitello-Pisticci-San Basilio.
«Dopo la gara conclusa a novembre per l’affidamento dei lavori di consolidamento dei due ponti nei pressi dello svincolo per Pisticci (al km 2+150 e 2+500) -ha dichiarato l’assessore alle Reti e Infrastrutture viarie, Angelo Garbellano- è un intervento che ha consentito un significativo miglioramento della sicurezza dell’arteria, abbiamo installato il ponte e riaperto la 176. Siamo riusciti, anche se con le enormi difficoltà rivenienti dalla incertezza che caratterizza la situazione economico-finanziaria dell’Ente, a rispettare i tempi che ci eravamo dati per offrire risposte definitive alla comunità di Craco. –ha evidenziato il presidente Stella– Fornire un pronto riscontro alle legittime istanze e procedere speditamente con le gare per rimettere in sesto la situazione viaria sono sempre stati obiettivi prioritari per l’Amministrazione.
Abbiamo riabilitato i due ponti più piccoli e la sovrastruttura  del ponte sul Cavone, dove siamo intervenuti sul rifacimento della sovrastruttura stradale e sul consolidamento delle arcate per rimediare ai problemi di tenuta e staticità evidenziati dallo studio e dalle analisi condotte dall’Università di Basilicata. Entro i termini indicati, siamo riusciti a realizzare, in prossimità del ponte crollato, un ponte in acciaio e a riaprire  al traffico la strada. Lavori, per i quali abbiamo investito circa 2 milioni di euro, risorse importanti che hanno permesso ai cittadini di Craco di recuperare autonomia sociale ed economica».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?