Salta al contenuto principale

Le decisioni della Giunta regionale, rispettato il patto di stabilità

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

CATANZARO - La Giunta regionale si è riunita - informa una nota dell’ufficio stampa della giunta – sotto la presidenza del presidente Giuseppe Scopelliti, con l’assistenza del dirigente generale Francesco Zoccali. Su proposta del presidente Scopelliti, sono state approvate linee guida per l'esercizio delle attività di tatuaggio, piercing, trucco permanente e semi permanente. È stato recepito l’accordo Stato regioni «definizione dei poli di funzionamento del registro nazionale italiano donatori di midollo osseo, sportello unico per la ricerca e reperimento di cellule staminali emopoietiche da donatore non consanguineo. 

«È stato approvato il protocollo d’intesa tra la Protezione civile regionale ed il consorzio di bonifica ionio catanzarese. È stato deliberato l'adeguamento ai modelli di organizzazione e di gestione, attraverso l’approvazione del progetto di legge che ha come oggetto la «disciplina delle responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica». Su proposta dell’assessore al Bilancio Giacomo Mancini, sono state approvate le misure per favorire il rispetto del patto di stabilità interno 2012 ed il «Piano dei pagamenti 2012». Su proposta dell’assessore alla Cultura Mario Caligiuri, è stato approvato il protocollo d’intesa tra la Regione, il Comune di Melissa e la provincia di Crotone, per la creazione di un Museo sui 150 anni dell’Unità d’Italia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?