Salta al contenuto principale

Soriero insiste: «Individuare una proposta unitaria»

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

CATANZARO - «Si continui a lavorare, fino all’ultimo momento utile, per individuare la proposta di un segretario regionale del Pd unitario ed autorevole. Avendo svolto in passato questo ruolo nel Pci e nel Pds, posso affermare che la capacità di direzione politica deriva certo dalle caratteristiche personali, ma soprattutto dalla disponibilità effettiva al coinvolgimento unitario di tutte le energie, sulla base di un limpido confronto politico e culturale». Lo afferma Giuseppe Soriero, dirigente del Pd, il cui nome era circolato in questi giorni per una possibile corsa alla segreteria regionale dei democratici. Soriero, invece, ha preferito evidenziare il suo impegno per trovare una figura unitaria ed evitare ulteriori disgregazioni. 

«Dinnanzi alla grave crisi nazionale della democrazia e della rappresentanza – aggiunge – il Pd proprio dalla Calabria deve saper indicare metodi e soluzioni che rafforzino la credibilità e l’attrazione del consenso. Ringraziando tutti gli amici che hanno espresso, in questi giorni, stima e sostegno alla mia persona, ancor di più, in queste ore, sono convinto che ognuno di noi debba contribuire con umiltà e generosità a realizzare la sintesi migliore per tutto il partito».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?