Salta al contenuto principale

Udc, nelle liste i nomi di tutti i consiglieri regionali
E al Senato la Limardo dice no a Monti: «Un equivoco»

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 30 secondi

DAVANTI ci sono Lorenzo Cesa e Roberto Occhiuto. Ma dietro al segretario nazionale del partito e al deputato uscente appare già il nome di Francesco Talarico. E poi, scorrendo la lista delle candidature alla Camera per l'Udc, si trova anche Gaetano Ottavio Bruni, nella posizione numero 14. E così, nelle due liste appaiono i nomi di tutti i consiglieri regionali, con il capogruppo Alfonso Dattolo che già appariva al Senato (posizione numero 5) insieme a Gianluca Gallo, ex sindaco di Cassano, in posizione numero 10. 

Nessuno di loro appare in posizione di primo piano, ma l'intento è chiaro: cooptare i big serve a responsabilizzare tutti. E infatti tra i nomi presentati per la Camera ci sono anche fra gli altri, anche il commissario reggino del partito Franco Candia, il vice presidente della giunta provinciale di Reggio Calabria Giovanni Verduci e l’attuale capo gabinetto di Talarico, Pasquale Crupi, l'assessore comunale di Cosenza Alessandra De Rosa, il sindaco di Altomonte Gianpetro Coppola. Non c'è invece il nome dell'assessore Francescantonio Stillitani, che ha lasciato l'Udc e la giunta regionale proprio in polemica con la posizione che gli era stata proposta in lista. Per lui, ora, si apre una fase nel gruppo misto di Palazzo Campanella.

Ecco l'elenco completo per la Camera: 

1)  Lorenzo Cesa
2)  Roberto Occhiuto
3)  Francesco Malarico
4)  Francesco Candia
5)  Rosa Sabrina Ant. Gaglioti in Carè
6) Giulia Magari
7) Giovanni Verduci
8) Francesco Manti
9)  Gianpietro Carlo Coppola
10) Luigi Villirilli
11) Andrea Lorenzo
12)  Andrea Bruni
13) Pasquale Crupi
14) Gaetano Ottavio Bruni
15) Francesca Maria Malara
16)  Maria Cristina Sino poli
17)  Monica Spadafora
18)  Elena Montebianco Abenavoli
19) Maria Cipri
20)  Alessandra De Rosa

1)  Lorenzo Cesa 2)  Roberto Occhiuto 3)  Francesco Talarico 4)  Francesco Candia 5)  Rosa Sabrina Ant. Gaglioti in Carè 6) Giulia Magari 7) Giovanni Verduci 8) Francesco Manti 9)  Gianpietro Carlo Coppola 10) Luigi Villirilli 11) Andrea Lorenzo 12)  Andrea Bruni 13) Pasquale Crupi 14) Gaetano Ottavio Bruni 15) Francesca Maria Malara 16)  Maria Cristina Sinopoli 17)  Monica Spadafora 18)  Elena Montebianco Abenavoli 19) Maria Cipri 20)  Alessandra De Rosa

 

Al Senato, invece, dove i nomi dei centristi sono alternati a quelli scelti da Monti, resta in posizione utile Michele Trematerra, l'assessore regionale che si trova alle spalle del solo Pier Ferdinando Casini. Alle spalle di Dattolo, il posto che era stato pensato per la vibonese Maria Limardo, annunciata in un primo momento come transfuga dal centrodestra, è stato poi assegnato al docente Unical Francesco Menichini, in un primo momento designato per Montecitorio nella lista del premier uscente. «Si è trattato di un equivoco - spiega Maria Limardo in un'intervista a Francescpo Mobilio sul Quotidiano di oggi -. Non ho mai firmato alcuna accettazione di candidatura: anche se sono stata contattata personalmente sono rimasta fedele soltanto e sempre al centrodestra».

Ecco quindi l'elenco completo per il Senato della lista "Con Monti per l'Italia": 1) Pier Ferdinando Casini 2) Michele Trematerra 3) Katia Stancato 4) Antonio Gregorio Montagnese 5) Alfonso Dattolo 6) Francesco Menichini 7) Carlo Saccone 8) Teresa Procopio 9) Paolo Spadafora 10) Gianluca Gallo.

Redazione web

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?