Salta al contenuto principale

Così chiudo la campagna elettorale
Discoteca, musica o aperitivi per salutare gli elettori

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 33 secondi

POTENZA - Prima del silenzio elettorale, un po’ di musica aiuterà - dicono - a togliere la stanchezza e a ingannare l’attesa, ché domenca e lunedì si vota, lo spoglio dalle 15 di lunedì, mentre domani sarà silenzio elettorale: cominzi, no non si possono fare. Prima della fibrillazione da dati che porterà via forse anche un pezzo di lunedì notte, vale la pena chiudere la strana campagna elettorale lucana con una festa. O giù di lì.

Lo faranno in molti tra i candidati: con o senza musica, qualcuno in discoteca, qualcuno con un buffet. Molti all’interno della truppa dei quasi 250 concorrenti a un posto in consiglio regionale saluteranno l’elettorato con un evento pubblico.

Nel centrodestra quelli di Fratelli d’Italia puntano sull’informalità (un po’ come fatto in tutta la campagna elettorale). #cambiamotutto, il party finale, si svolgerà al Civico 197 (ex caffè Letterario a Potenza): “ultimo appuntamento di una campagna elettorale entusiasmante”. Aperitivo e poi musica: "Vivi, scanzonati, liberi.” Il candidato presidente del centrosinistra, Marcello Pittella, chiuderà la corsa elettorale a Maratea, nel noto albergo Pianeta, a partire dalle 20.30. Il sindaco di Potenza, Vito Santarsiero, dalle 18.30 sarà invece nel centro sociale di Malvaccaro. Piero Lacorazza incontra i giovani al Basiliko's Disco Club di Potenza: guest star dj Carletto. La Sel ha invece scelto una chiusura itinerante: tra ieri e oggi alcuni parlamentari Sel saranno in giro sul territorio.

Aurelio Pace (Pdl) ha chiamato a raccolta nel teatro Principe di Piemonte a partire dalle 19, e pe rinvitare amici e simpatizzanti ha realizzato un breve video spot. Vito Dilascio (Pdl) sarà al Midi Hotel di Lagonegro dalle 20: un po’ comizio, un po’ chiacchierata. Fino a mezzanotte, poi scatta il divieto.

s.lorusso@luedi.it

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?