Salta al contenuto principale

Congresso Pd, in Basilicata Pittella sr 
contende il primo posto a Cuperlo

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 17 secondi

POTENZA - Sono due i Pittella che in questi giorni si giocano la partita della vita. Marcello per la presidenza della Regione. Gianni per la segreteria nazionale del Partito democratico. E i due eventi sono quasi simultanei. Per il governo regionale come è noto si vota oggi e domani fino alle 15. 

Per il congresso nazionale invece sono già alcuni giorni che nelle sede di partito si sta svolgendo la prima fase che è quella del voto dei tesserati. Il meccanismo del congresso democratico è complicato. In pratica il congresso vero e proprio si svolge a metà dicembre con le Primarie aperte. Ma ora si sta svolgendo la fase (che si conclude domani) che prevede l’eliminazione di uno dei 4 candidati. Cioè uno tra Matteo Renzi, Gianni Pittella, Gianni Cuperlo e Pippo Civati non sarà ammesso alla fase finale. 

In Basilicata come nel resto d’Italia le votazioni sono in corso già da giorni. Prima nei piccoli centri e poi nelle città più grandi. Ieri si è votato a Potenza. Qquesti i risultati: Cuperlo 253, Renzi 200, Pittella 111, Civati 8 e una scheda bianca. I risultati totali della Basilicata non saranno chiari prima di lunedì. In molti comuni Pittella ha stravinto come a Rapolla dove ha preso 175 voti contro i 6 di Renzi e gli zero di Cuperlo e Civati. A livello complessivo, da quanto si è appreso dalle fonti ufficiali in Basilicata Pittella sta contenendendo il primo posto a Cuperlo mentre non sta sfigurando nemmeno nel resto d’Italia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?