Salta al contenuto principale

Primarie Pd, sono stati oltre 90 mila i votanti
Assegnati i seggi, i nomi dei delegati calabresi

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 44 secondi

 

CATANZARO, 9 DIC - E’ stata pari a oltre 90 mila votanti l’affluenza alle primarie del Pd in Calabria. A riferirlo è il coordinamento regionale del partito.
A quasi 24 ore dall’elezione del sindaco di Firenze, però, non è ancora disponibile il dato definitivo dei suffragi ottenuti da ciascuno dei candidati.
La composizione del nuovo Consiglio nazionale democrat, secondo i dati riferiti dal partito, sarà così ripartita: collegio 1 (Catanzaro-Crotone) 4 seggi a Renzi e uno a Cuperlo; due sono i resti che verranno assegnati a livello regionale. Il Collegio 2 (Castrovillari-Corigliano) sarà rappresentato da 3 componenti renziani e 2 cuperliani, con altri 2 resti. Nel collegio 3 (Cosenza e parte restante provincia) eletti 2 renziani e un cuperliano, con un solo resto, mentre per il collegio 4 (Reggio Calabria - Vibo Valentia) sono risultati eletti 4 renziani e 3 cuperliani, con 2 resti da assegnare. 

CATANZARO - Una affluenza di rilievo pari a oltre 90 mila votanti quella registrata alle primarie del Pd in Calabria secondo quanto affermato ufficialmente dal coordinamento regionale. Tuttavia malgrado siano trascorse 24 ore dal voto (LEGGI LA CRONACA DELLA GIORNATA DEL VOTO) ancora non sono disponibili i risultati definitivi.

 

 (LEGGI I DATI COMUNE PER COMUNE DELLE CINQUE PROVINCE CALABRESI)

Anche se i dati non sono definitivi e all'appello mancano ancora dei voti è tuttavia possibile elaborare la nuova composizione del Consiglio nazionale democratico così come emerge dalle percentuali di voto. In particolare, secondo i dati riferiti sempre dalla segreteria regionale del partito, la delegazione calabrese sarà così ripartita: 

 

  • Collegio 1 (Catanzaro-Crotone) 4 seggi a Renzi e uno a Cuperlo; due sono i resti che verranno assegnati a livello regionale. 
  • Collegio 2 (Castrovillari-Corigliano) sarà rappresentato da 3 componenti renziani e 2 cuperliani, con altri 2 resti. 
  • Collegio 3 (Cosenza e parte restante provincia) eletti 2 renziani e un cuperliano, con un solo resto, 
  • Collegio 4 (Reggio Calabria - Vibo Valentia) sono risultati eletti 4 renziani e 3 cuperliani, con 2 resti da assegnare
A questo punto, quindi iniziano le indiscrezioni circa i nomi di coloro che potrebbero entrare nel Consiglio Nazionale. 
Per il Collegio 1 (Catanzaro-Crotone) gli eletti sono per la lista Renzi: Giuseppe Vallone, Serenella Caristo, Franco Esposito e Anna De Fazio. Per la lista Cuperlo: Ciccio Sulla, restano i due seggi che saranno assegnati con la procedura dei resti.
 
Per il Collegio 2 (Castrovillari-Corigliano) gli eletti saranno per la lista Renzi: Roberto Rizzuto, Rachele Grosso Ciponte e Flavio De Barti, per la lista Cuperlo: Mario Oliverio e Adriano Amodio. Gli ultimi due seggi saranno assegnati con i resti regionali
 
Per il Collegio 3 (Cosenza e resto provincia) la lista Renzi porterà al nazionale Clelio Gelsomino e Anna Maria Di Cianni, la lista Cuperlo, invece, Enza Bruno Bossio. Resta da assegnare con i resti un seggio
 
Per quanto riguarda il Collegio 4 Reggio Calabria-Vibo Valentia, la situazione dovrebbe essere la seguente per la lista Renzi gli eletti sarebbero: Giuseppe Basile, Giulia Naimo, Gianluca Callipo e Teresa Celestino, per la lista Cuperlo: Gigi Meduri, Teresa Surace, Stefano Soriano, Maria Teresa Mercuri (quest'ultima con i resti), Per l'ultimo posto da assegnare sempre con i resti in ballo ci sono Giulio Tescione per la lista Renzi o Maria Carmela Lanzetta per la lista Civati a seconda che per quest'ultimo scatti o meno il recupero con i resti.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?