Salta al contenuto principale

La giunta di Marcello Pittella
Ecco chi c'è nella squadra regionale

Basilicata

Tempo di lettura: 
4 minuti 24 secondi

 

ALDO BERLINGUER è accademico con un curriculum estero e diverse lingue nel bagaglio delle proprie competenze. Figlio di Luigi, ex ministro alla Pubblica Istruzione, è ora assessore all'Ambiente, al Territorio e alle Infrastrutture. Ha insegnato anche ad Oxford, all'università di Kiev e Mosca. E' stato docente anche all'università di Siena. La sua formazione comincia in Italia, si laurea a Siena in Giurisprudenza. Nalla sua formazione ci sono, tra tante tappe,  il dottorato in Diritto privato comparato a Firenze e una borsa di perfezionamento a Georgetown University. A Bruxelles come esperto nazionale distaccato in diritto della concorrenza e nella task force di controllo delle concentrazioni tra imprese. Diverse pubblicazioni e la presenza in alcuni enti, come l'Aeroporto di Siena in qualità di consigliere di amministrazione. 
RAFFAELE LIBERALI è capo dipartimento del Miur per l’Università, l’Afam e la Ricerca. Fino al 2012 è stato  direttore Energia alla Commissione europea,  direzione generale per la ricerca e l’innovazione. Laureato in Ingegneria Meccanica, sessantaquattrenne, è presidente del Gruppo Sherpa;  del Comitato di Programma per l'energia non nucleare;  dei Gruppi di lavoro con Russia, Giappone e US. 
FLAVIA FRANCONI si è laureata in Medicina a Firenze e ha poi conseguito la specializzazione in psichiatria. Professore Ordinario di Farmacologica Cellulare e Molecolare della Facoltà di Farmacia dell'Università di Sassari dal 1986. E' stata coordinatore del Dottorato di Ricerca in Farmacologia di Genere dell’Università di Sassari dal 2004 al 2013. Coordina il Laboratorio Di Medicina di Genere dell’Istituto nazionale e biostrutture e biosistemi, il primo laboratorio italiano specificatamente dedicato alla medicina di genere. E' vice presidente del Consorzio Interuniversitatario Biostrutture e Biosistemi. membro di diversi gruppi di lavoro a livello nazionale, è stata anche valutatore di ricerca finalizzata Ministero della Salute nel 2008. Membro del comitato scientifico della Fondazione Nilde Iotti, è fondatore e presidente del Gruppo Italiano Salute e Genere, un gruppo che ha come scopo la diffusione della cultura e della ricerca di Genere.
MICHELE OTTATI è stato  Capo Unità Gestione dei mercati agricoli della Commisisone Europea. Ha gestito le misure agricole relative alla fissazione dei dazi doganali per l'ortofrutta, lo zucchero, i cereali. Ancora a Bruxelles è stato Capo Unità Promozione dei prodotti agricoli. E' stato anche coordinatore del programma di formazione professionale per i lavoratori italiani emigranti (ente ENAIP). Si è laureato in scienze politiche e sociali all'Università cattolica di Lovanio (UCL), è responsabile della Acli in Belgio dove risiede da tempo.

I componenti della giunta regionale nominata da Marcello Pittella. 

 ALDO BERLINGUER è accademico con un curriculum estero e diverse lingue nel bagaglio delle proprie competenze. Figlio di Luigi, ex  ministro alla Pubblica Istruzione, è ora assessore all'Ambiente, al Territorio.  Ha insegnato anche ad Oxford, all'università di Kiev e Mosca. E' stato docente anche all'università di Siena. La sua  formazione comincia in Italia, si laurea a Siena in Giurisprudenza. Nalla sua formazione ci sono, tra tante tappe,  il dottorato in Diritto  privato comparato a Firenze e una borsa di perfezionamento a Georgetown University. A Bruxelles come esperto nazionale distaccato in  diritto della concorrenza e nella task force di controllo delle concentrazioni tra imprese. Diverse pubblicazioni e la presenza in alcuni enti,  come l'Aeroporto di Siena in qualità di consigliere di amministrazione. 

 

 

 

 

 RAFFAELE LIBERALI è capo dipartimento del Miur per l’Università, l’Afam e la Ricerca. Fino al 2012 è stato direttore Energia alla  Commissione europea,  direzione generale per la ricerca e l’innovazione.  Laureato in Ingegneria Meccanica, sessantaquattrenne, è  presidente del Gruppo Sherpa;  del Comitato di Programma per l'energia non nucleare;  dei Gruppi di lavoro con Russia, Giappone e  US. 



 


 FLAVIA FRANCONI si è laureata in Medicina a Firenze e ha poi conseguito la specializzazione in psichiatria. Professore Ordinario di  Farmacologica Cellulare e Molecolare della Facoltà di Farmacia dell'Università di Sassari dal 1986. E' stata coordinatore del Dottorato di  Ricerca in Farmacologia di Genere dell’Università di Sassari dal 2004 al 2013. Coordina il Laboratorio Di Medicina di Genere dell’Istituto  nazionale e biostrutture e biosistemi, il primo laboratorio italiano specificatamente dedicato alla medicina di genere. E' vice presidente  del Consorzio Interuniversitatario Biostrutture e Biosistemi. membro di diversi gruppi di lavoro a livello nazionale, è stata anche  valutatore di ricerca finalizzata Ministero della Salute nel 2008. Membro del comitato scientifico della Fondazione Nilde Iotti, è fondatore  e presidente del Gruppo Italiano Salute e Genere, un gruppo che ha come scopo la diffusione della cultura e della ricerca di Genere.

 

 

 

 MICHELE OTTATI è  Capo Unità Gestione dei mercati agricoli della Commisisone Europea. Ha gestito le misure agricole relative  alla  fissazione dei dazi doganali per l'ortofrutta, lo zucchero, i cereali. Ancora a Bruxelles è stato Capo Unità Promozione dei prodotti  agricoli. E' stato anche coordinatore del programma di formazione professionale per i lavoratori italiani emigranti (ente ENAIP). Si è  laureato in scienze politiche e sociali all'Università cattolica di Lovanio (UCL), è responsabile della Acli in Belgio dove risiede da tempo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?