Salta al contenuto principale

Cannizzaro è pronto per la sfida
Il centrodestra ancora no

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

POTENZA - Centrodestra potentino ancora in cerca di “autore”. Nessun passo indietro e nessun passo in avanti. La situazione è congelata. Rimane la spaccatura tra Forza Italia e Fratelli d’italia. Come rimangono in campo i due candidati e cioè l’ex direttore generale del San Carlo Michele Cannizzaro e l’ingegnere Dario De Luca. Il primo voluto dai forzisti Latronico e Napoli il secondo spinto da Rosa e Blasi di Fdi - An.

Ma il fatto che nessuna delle due candidature sia stata ufficializzata con tanto di conferenza stampa fa pensare che i partiti stiano provando ancora a parlarsi.

Intanto il tempo a disposizione è davvero poco. Comunque al netto dei tatticismi dei partiti che compongono il centrodestra lucano Cannizzaro ha sicuramente le idee chiare.  Da settimane lavora alla composizione delle liste di candidati. E Cannizzaro ha pure scelto il nome delle liste (due) che avrebbe di fatto quasi ultimato: “Liberiamo la città”.

E da quanto si è appreso fosse per lui sarebbe già cominciata la cavalcata elettorale ufficialmente. Oggi in consiglio regionale comunque si incontreranno Rosa, Napoli e Pace e magari cominceranno di nuovo a trattare. Magari...

s.santoro@luedi.it

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?