Salta al contenuto principale

Corsa a sindaco, fuori il primo
Ricusata la lista di De Angelis

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 39 secondi

 

«NOI siamo sereni, già domani (oggi per chi legge) saremo al Tar per presentare ricorso». Faranno di tutto, quelli di Azione Civica, per far riammettere alla competizione elettorale la lista ricusata dalla commissione elettorale circondariale.

Lorenzo Larocca è il presentatore della lista che ha per candidato sindaco Dino De Angelis.

Ieri pomeriggio al gruppo è stato comunicato che la lista presentata per la corsa al Municipio è stata “scartata”. La commissione elettorale ha contestato «un difetto di dichiarazione per insussistenza delle cause di incandidabilità». La commissione che sta esaminando la documentazione presentata da ogni lista, insomma, ritiene che manchi quella parte di documentazione con cui ogni candidato spiega   di non avere in corso cause di incandidabilità, secondo quanto previsto dalla norma.

Si tratta della disposizione introdotta dalla legge Severino che a sua volta aveva modificato e integrato le leggi precedenti.

«Siamo convinti di aver seguito la norma e che basterà un’integrazione. Per questo faremo subito ricorso», dice Larocca.

«Ci basiamo sul fatto che la dichiarazione l’abbiamo resa. Al massimo ci servirà integrarla, ma questo non crediamo debba essere motivo di esclusione».

Il responso arriverà comunque in breve tempo: il Tar si pronuncerà entro tre giorni. Solo allora si potrà sapere se la campagna elettorale continuerà o meno con tutti e sette i candidati al ruolo di sindaco che si sono presentati nella corsa per il Municipio.

Nel frattempo, anche altre liste hanno passato l’esame della commissione elettorale. Domenica a tirare un sospiro di sollievo sono stati i Socialisti uniti. Si è risolto il caso creato dal ricorso di Livio Valvano, segretario del Psi che aveva avuto da ridire sulla presenza di una sigla analoga sul simbolo della lista Socialisti Uniti. Qualche difficoltà, sembra però risolta, è stata sollevata anche rispetto alla lista Sinistra per la città.

sa.lo.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?