Salta al contenuto principale

Il vicepresidente Stasi per il dopo Scopelliti
Una donna guiderà la Regione fino alle elezioni

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

CATANZARO - Sarà la vice presidente Antonella Stasi a guidare la Giunta regionale calabrese fino alle elezioni dopo le dimissioni di Scopelliti dalla carica di governatore. Lo ha annunciato lo stesso Scopelliti, al termine della conferenza stampa di oggi e dopo un vertice tenuto in mattinata con le forze di maggioranza.
«Andremo avanti - ha detto Antonella Stasi - con la stessa forza e la stessa determinazione di questi quattro anni di legislatura per raggiungere gli obiettivi e i risultati previsti a compimento di un’esperienza che ha sicuramente inciso sulla Calabria disegnandone un nuovo volto».
Rassegnate le dimissioni da presidente della Regione Calabria comincia mercoledì l'iter del dopo Scopelliti per la guida dell'ente. Per la mattinata di mercoledì, infatti, il presidente del Consiglio regionale, Francesco Talarico, aveva già convocato la conferenza dei capigruppo per calendarizzare i lavori soprattutto in merito alla riforma della legge elettorale.
La lettera di dimissioni che il governatore Scopelliti ha firmato questa mattina, davanti agli assessori, nel suo ufficio di palazzo Alemanni, a Catanzaro, impone ovviamente una revisione dell'agenda. E discusse in Consiglio le dimissioni dell'ormai ex presidente, la decisione sulla data delle elezioni per la scelta del nuovo presidente della Giunta e del nuovo Consiglio regionale passerà al prefetto di Catanzaro Raffaele Cannizzaro. Presumibilmente i calabresi torneranno alle urne nel prossimo mese di novembre.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?