Salta al contenuto principale

Sciolto il consiglio provinciale a Potenza
L'ente sarà guidato da Nicola Valluzzi

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

La Provincia di Potenza ha ricevuto oggi il decreto di scioglimento del consiglio provinciale di potenza firmato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Lo ha reso noto l’ufficio stampa dell’ente. Dal 15 giugno 2014 il decreto dispone che il vicepresidente dell’ente, Nicola Valluzzi, «assuma anche i poteri consiliari, affiancato dalla giunta, fino all’elezione del nuovo consiglio e del nuovo presidente». 

L’attuale consiglio provinciale rimane nell’esercizio delle funzioni ordinarie fino al prossimo 14 giugno. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?