Salta al contenuto principale

«Nulla di nuovo. La solita demagogia»
La replica (dura) al governatore Pittella

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

 

«Nulla di nuovo. La solita demagogia. Se non fosse che ci sentiamo profondamente offesi ed umiliati». Perché, dice il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia, Gianni Rosa, «utilizzare il dramma dell'ennesimo tentativo di suicidio di un imprenditore lucano in difficoltà per sponsorizzare la candidatura di Petrone e coprire l'inattività del Governo lucano ci sembra davvero un'operazione di cattivo gusto».

«Cosa ha fatto Pittella per gli imprenditori lucani da novembre fino ad oggi? Non c'è un solo provvedimento in favore dell'imprenditoria lucana in tutta la finanziaria. E, oggi, ci vuol far credere che nel giro di pochi giorni riuscirà a partorire qualche intervento tampone a sostegno delle imprese lucane».

A proposito di soluzioni e proposte, Rosa va avanti e tocca anch eil tema petrolio. «Pittella, visti i fallimenti sulla gestione del petrolio lucano, pensi a chiedere al Governo centrale, negli incontri delle prossime ore, l'aumento delle royalties al 25%, a imporre lo stop a nuove trivellazioni e a garantire a tutti i lucani un sistema serio di controllo ambientale e della salute dei cittadini. Non faccia pubblicità al suo candidato Sindaco lucrando sul dolore degli imprenditori in difficoltà e promettendo chissà quali provvedimenti. Dimostri con i fatti quello che fino ad ora sono rimaste solo parole».

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?