Salta al contenuto principale

Regionali, le primarie contagiano il centrodestra
Dopo Wanda Ferro si candida anche Chiappetta

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

LE primarie contagiano il centrodestra in Calabria. Ieri Wanda Ferro, vicecoordinatore regionale di Forza Italia, ha annunciato di volersi spendere per la Regione dando la disponibilità totale per la candidatura alle primarie per il centrodestra. Ma il Nuovo Centrodestra non resta a guardare dopo che è stato proprio il coordinatore regionale Antonio Gentile a proporle un mese fa. E in un’intervista rilasciata ad Adriano Mollo sul Quotidiano in edicola oggi, il capogruppo Gianpaolo Chiappetta annuncia la sua candidatura difendendo l’operato della maggioranza che in questi anni ha governato la Regione.

Non mancano, però, nelle ore successive all'accesa seduta del Consiglio regionale che ha preso atto delle dimissioni di Scopelliti (LEGGI), le critiche per la fine traumatica della legislatura e lo scontro con il centrosinistra per la modifica della legge elettorale. Dopo che anche il Movimento 5 Stelle aveva attaccato la nuova norma  (LEGGI) annunciando un'impugnativa per incostituzionalità, anche il consigliere regionale Nicola Adamo al Quotidiano si dice pronto a presentare un esposto al Governo e accusa di trasversalismo i massimi esponenti del centrosinistra alla Regione. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?