Salta al contenuto principale

«Un voto per cambiare
contro un sistema impenetrabile»

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 38 secondi

«In effetti dei punti di contatto con la mia elezione ci sono certamente».

Nicola Buccico non è più attento ai fatti della politica lucana come una volta ma, opportunamente sollecitato, non manca di rilevare che l’elezione di Dario De Luca a nuovo sindaco di Potenza sia evidentemente un messaggio chiaro. «Mi pare un voto contro un sistema di potere impenetrabile fino a questo momento, un voto che prescinde dalle persone. Conosco bene in questo senso il candidato del Pd, mio collega avvocato ed ottima persona. Ma in questo caso c’è un messaggio chiaro di cambiamento che arriva dalla gente. Una diversa lettura non la so dare. C’era voglia di cambiare come è normale nelle situazioni democratiche dove si deve praticare la regola dell’alternanza».

Buccico non si lancia in consigli nei confronti di De Luca ma spiega: «non esistono regole fisse in politiche, può certo avere delle difficoltà ma io andrei per la mia strada pronto anche a ritornare alle elezioni».

L’elezione di Buccico avvenuta nel 2007 era stata una pagina epocale della storia politica materana degli ultimi anni. Anche in quel caso la rimonta era avvenuta al ballottaggio ma il primo turno era stato molto più incerto ed equilibrato con Buccico che alleandosi con Acito e Di Maggio aveva di fatto rotto gli equilibri politici e messo in minoranza il centrosinistra dell’epoca.

La grande partecipazione popolare, la voglia di arrivare a quel risultato oltre ovviamente alle indubbie capacità oratorie e di coinvolgimento dell’avvocato materano avevano fatto il resto e portato ad una prima e pesante sconfitta del centrosinistra lucano. Matera in quel senso aveva certamente fatto scuola anche se poi nei fatti l’avventura del sindaco materano si era conclusa anzitempo. Con il sindaco che non aveva voluto fare concessioni di alcun tipo alle pressioni che arrivavano dai partiti.

p.quarto@luedi.it

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?