Salta al contenuto principale

Congresso, Lacorazza su facebook
chiede la riapertura delle candidature

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

POTENZA - Il presidente del Consiglio regionale, Piero Lacorazza (Pd), in un post su Facebook, ha chiesto la riapertura delle candidature per il congresso regionale del partito: «Siamo ad un congresso Pd a porte chiuse in Basilicata - scrive sul suo profilo - capisco il Daspo per Genny 'a Carogna ma per gli elettori Pd mi pare un’esagerazione».

Lacorazza ha spiegato che la data entro la quale le candidature alla segreteria regionale dovevano essere presentate era il 24 gennaio, spostata poi a febbraio, e «il congresso è stato rinviato per evitare divisioni e sussulti preelettorali« ma «nessuno può avere la pretesa che il confronto si chiuda a proposte politiche ferme di fatto a gennaio mentre a luglio dovremo chiamare i cittadini a votare».

«Allora nulla vieta ai tre candidati alla segreteria di ripresentarsi e di chiedere sostegno per la propria proposta politica. Riaprire i termini per le candidature significa dare l'idea di essere disponibili al confronto, mettersi in gioco, rischiare, avere coraggio. Mi chiedo - ha concluso Lacorazza - ma se non c'è il coraggio per sostenere l’apertura del congresso, come lo si può avere per cambiare la Basilicata?».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?