Salta al contenuto principale

Stasi replica a Talarico, «iter completato»
Nessun rinvio per le primarie istituzionali

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

CATANZARO - La presidente della Regione facente funzione Antonella Stasi ha risposto al presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico il quale nei giorni scorsi aveva chiesto di far slittare la data della presentazione delle liste, prevista per il prossimo 4 luglio, relativa alle elezioni primarie per la scelta del governatore della Calabria (LEGGI LA RICHIESTA). 

Il motivo del rinvio chiesto da Talarico era finalizzato ad eleggere i tre membri del Collegio elettorale, così come indicato dalla legge 25 del 2009. «Mi ero già attivata - ha evidenziato Stasi - all’indomani della lettera inviatami dal presidente Talarico. Abbiamo fatto tutte le verifiche, ma ciò sarebbe possibile solo se modificassimo l’attuale legge istitutiva». 
La Presidente ha inoltre incontrato a Palazzo Alemanni una delegazione del Partito Democratico, su richiesta dello stesso Pd, formata dai consiglieri Nicola Adamo e Francesco Sulla, per discutere della legge elettorale e degli adempimenti previsti dalla legge istitutiva delle primarie. Ad oggi la Regione ha ultimato e pubblicato sul sito il vademecum, il regolamento e la modulistica. Pertanto tutti gli adempimenti sono completati per procedere alle candidature entro il 4 luglio. 
Anche nel corso dell'assemblea regionale del Pd era stata evidenziata la difficoltà a rispettare i tempi stabiliti, con la possibile rinuncia alla partecipazione alle primarie istituzionali (LEGGI L'ARTICOLO).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?