Salta al contenuto principale

Era stato invitato ma dà buca
Santarsiero snobba De Luca

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 41 secondi

LA sua non è stata un’assenza polemica. Almeno così ha dichiarato contattato telefonicamente il consigliere regionale del Pd Vito Santarsiero.

Il primo cittadino di Potenza Dario De Luca lo aveva infatti invitato all’inaugurazione, ieri, della salita di via Leoncavallo dopo tre anni di cantiere.

Il progetto del ripristino, infatti, era già cominciato durante la precedente amministrazione Santarsiero. Tuttavia, l’ex sindaco, all’inaugurazione  non s’è presentato. E non è una casualità.

Proprio ieri, infatti, i due sono stati al centro di un infuocato botta e risposta sulla stampa locale, partito dall’attacco di De Luca rispetto al tema della spending review e che ha visto il sindaco attuale mettere a confronto le proprie spese di previsione - il mandato è partito da troppi pochi mesi - con le spese di Santarsiero.

In particolare De Luca pone l’accento sul capitolo “trasferte, sindaco e staff” , caratterizzato dai trasferimenti da e per Roma che Santarsiero ha sostenuto come responsabile Anci per il Mezzogiorno. e che per gli anni 2012 e 2013 è pari a 5.796,14 euro.

Un colpo basso per Santarsiero che subito ha replicato, parlando di «scorrettezza istituzionale» e non nascondendo quell’ «amarezza» che l’ha accompagnato, ancora, per  tutta la giornata di ieri e per il quale pare nessun sanpietrino possa essere messo sopra, anche se di una storica salita dell’amata città di Potenza.

Non l’ha nascosto Santarsiero durante la telefonata con Il Quotidiano, dichiarando di non voler alimentare altre polemiche. Conferma, però, un incontro - e questo pare sia stato davvero casuale - durante la conferenza stampa di presentazione di un’iniziativa cittadina con patrocinio della Regione Basilicata.

Un saluto, forse di dovere o di educazione. Poche parole per ribadire la propria amarezza. Nessuna chiarificazione, dunque, e nemmeno probabilmente ce ne sarà in futuro se, come Santarsiero ha dichiarato,  cerca di «tenersi lontano dalle vicende cittadine».

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?