Salta al contenuto principale

Petrolio e Sblocca Italia, partita con lo Stato
Pittella: "Per ora siamo in vantaggio noi"

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

 

Sblocca Italia: per Pittella la partita è ancora lunga ma «il primo tempo è finito uno a zero per noi». Insomma il presidente della giunta regionale parla del Decreto Sblocca Italia in termini positivi soprattutto «perchè rispetto alla bozza iniziale siamo riusciti ad ottenere dei vantaggi concreti». 

In pratica per il governatore Marcello Pittella i 50 milioni di royalties del 2014 svincolati dal Patto di stabilità interno e quelli che si sommeranno nei prossimi anni fino al 2018 (circa 100 milioni a partire dal 2015) «rappresentano una prima boccata d'ossigeno” per le casse della Regione in «pre – agonia».

Per il resto sempre il presidente della Regione nella conferenza di ieri mattina ha “minimizzato” l'impugnativa del Consiglio dei ministri parlando comunque di «una provocazione che ha consentito di ottenere già i primi risultati nello sblocca Italia»”. Rimangono aperte tutte le altre questioni e opportunità a partire dall'attuazione del Memorandum che però Pittella ribattezza “Piano per il Sud”. Le estrazioni destinate ad arrivare a 180 mila barili al giorno «ma senza più toccare il territorio» ha sottolineato Pittella. Polemiche nei confronti «di coloro che fanno critiche e osservazioni stumentali». 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?