Salta al contenuto principale

Elezioni regionali, Cantelmi (M5s) lancia l'idea
«Daremo il reddito minimo garantito ai calabresi»

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

CATANZARO - Reddito minimo garantito ma solo per i calabresi: è quanto annuncia l’aspirante governatore Movimento 5 stelle della Regione Cono Cantelmi. «Istituiremo un assegno di sostegno per 12 mensilità, per tutti i cittadini residenti nella Regione Calabria da almeno 5 anni, di cittadinanza italiana, di età compresa tra i 25 e i 64 anni, che risultino iscritti nelle liste dei disoccupati-inoccupati dei centri per l’impiego, aventi reddito familiare annuo inferiore a 12.000 euro (6 mila se single).

La notizia, apparsa con un post sul blog di Beppe Grillo con allegato un video, ma è rimasta in evidenza solo durante la mattina ed ha raccolto alcuni commenti. «Non è possibile portarsi al livello della politica tradizionale creando differenze, o tutti o nessuno» dice tuttavia Massimo mentre un attivista che si firma "Pz" chiede di mettere la misura anche nel programma elettorale della candidata alla presidenza dell’Emilia Romagna, Giulia Gibertoni: «Soldi gratis anche in Emilia! Forza Giulia!». 

Mauro non pare fidarsi molto: «Prima dicci dove prendi i soldi...» mentre Davide fa il tifo: «forza entriamo nel consiglio regionale! Beppe dai una mano a questo ragazzo! Non andare in Emilia Romagna vai in Calabria e dai loro un pò di conforto non lasciarli soli! La scorta te la faranno i cittadini onesti!».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?