Salta al contenuto principale

Si azzera tutto
Dopo Acquedotto tocca a Sviluppo Basilicata

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

POTENZA - Si va verso l’azzeramento dei vertici di Acquedotto lucano e di Sviluppo Basilicata. Intorno alla 15 di ieri Rosa Gentile e Raffaele Ricciuti erano dalle parti del palazzo della giunta regionale a via Verrastro.
Ad attenderli il presidente della Regione Marcello Pittella. Facile immaginare il perchè. Il governatore lucano sta accelerando con decisione sul rimpasto di giunta e della rimodulazione di tutto il sistema degli enti del sub-governo regionale.
E’ il passaggio che il governatore ritiene indispensabile per procedere contestualmente alla modifica dell’esecutivo regionale. Le due questioni viaggiano in parallelo.
Non è un mistero: lo aveva detto pubblicamente in una Direzione del Partito democratico. E le cose stanno procedendo proprio in questa maniera.
Per questo non sorprende che ieri Marcello Pittella abbia ricevuto i due dirigenti di enti fondamentali nello scacchiere politico amministrativo della Basilicata. Non ci sarà mai l’ufficialità fino a questioni definitivamente chiuse.

s.santoro@luedi.it

(L'articolo completo sull'edizione acquistabile online e in edicola)

 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?