Salta al contenuto principale

La voglia di primarie continua ad aumentare
Nel Pd cresce il partito che vuol percorrere questa strada

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

CRESCE la voglia di primarie. Anche perchè adesso il tempo per arrivarci c’è tutto. L’election day a maggio, data più probabile domenica 17, permette ai partiti di lavorare con tranquillità sul percorso da costruire.
E così tra indiscrezioni e indicazioni si vanno facendo spazio una serie di ipotesi che portano tutte ad intensificare il fronte delle primarie. A spingere in primo luogo per questo tipo di soluzioni sembra essere innanzitutto Luca Braia e quella parte del Partito Democratico che fa riferimento all’area renziana del partito, la conferma di una voce molto diffusa in questi ultimi giorni è confermata dalla pagina facebook di questi giorni in cui lo stesso Braia chiede suggerimenti sul profilo che dovrà avere il nuovo e prossimo sindaco di Matera.
Un modo non solo per coinvolgere i cittadini su un argomento che, malgrado difficoltà e scoramenti, rimane il più sentito dai materani perchè nulla è sembrato anche negli ultimi tempi coinvolgerli come questo tipo di appuntamento ma anche per cercare di definire un profilo di candidatura al quale rifarsi in un’eventuale discesa in campo per le primarie. Soluzioni che Braia, forte anche del risultato per la sua parte delle ultime votazioni per la segreteria regionale del partito sembra suggerire ed invocare a gran voce.

p.quarto@luedi.it

(L'articolo completo sull'edizione acquistabile online e in edicola)

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?