Salta al contenuto principale

"Serve un fondo in finanziaria dedicato alle Province"
L'appello di Valluzzi: 20 milioni per evitare il collasso

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

La Provincia di Potenza ha chiesto alla Regione Basilicata «di istituire un apposito capitolo di bilancio in cui prevedere risorse», pari a ad «almeno» 20 milioni di euro, «da assegnare agli enti provinciali e ai Comuni per consentire in questa delicata fase di passaggio la gestione delle funzioni fondamentali», ovvero scuole, strade, trasporti e ambiente, e «per la ricollocazione del personale provinciale».

Lo ha scritto in presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi (Pd), in una lettera inviata alla Regione, in riferimento all’approvazione della prossima finanziaria, come stanno facendo anche gli altri enti provinciali.

Valluzzi, inoltre, ha chiesto il ricorso alla Corte Costituzionale per «ottenere la modifica delle disposizioni» contenute nella Legge di Stabilità, «che impattano in modo insostenibile sul bilancio delle Province e sul destino del personale dipendente». Secondo il presidente della Provincia, in caso contrario, gli enti «non saranno più in grado di assolvere, nell’esercizio delle loro funzioni, ai propri doveri costituzionali nei confronti dei cittadini». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?