Salta al contenuto principale

Consiglio, Mangialavori rinuncia all'incarico di capogruppo
per il ruolo di coordinatore di Forza Italia a Vibo

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 31 secondi

REGGIO CALABRIA - Il nuovo consiglio regionale parte per la nuova consiliatura. Primo nodo riguarda la scelta dei capigruppo e nella Casa della liberta l'orginale scelta caduta su Giuseppe Mangialavori dovrà essere rivista perché il consigliere regionale vibonese eletto nel collegio centro ha declinato l'incarico chiarendo «che la fiducia riposta in me è motivo di orgoglio e comprova un’unità d’intenti tesa ad un’azione politico-amministrativa innovativa e coerente. Non ho potuto aderire a tale proposta poiché il ruolo di capogruppo avrebbe richiesto la guida della politica regionale con un dispendio di tempo ed energie totalizzanti, che non avrei potuto garantire. E ciò in quanto il partito ha voluto gratificarmi assegnandomi il ruolo di coordinatore di Forza Italia per la provincia di Vibo Valentia; un’attività che mi lusinga e che chiede dedizione, energia e senso di responsabilità». 

Mangialavori aggiunge che «la mia azione politica sarà incentrata sulle funzioni di consigliere regionale e di coordinatore provinciale di Forza Italia. Due incarichi comunque interconnessi. Il ruolo di consigliere regionale m'impone di affrontare le più urgenti problematiche calabresi, cui offrirò il mio contributo di idee ed azioni, e sarà onorato senza riserve, con entusiasmo ed assoluto rigore. Questo, però, non esclude, anzi, incentiva l’impegno assunto di coordinamento, radicamento e crescita di Forza Italia nel Vibonese. Il dialogo permanente con l’elettorato, la creazione di momenti dialettici rappresentano passaggi inderogabili per comprendere istanze, bisogni e necessità delle realtà di riferimento e la loro costante evoluzione. L’elaborazione critica di strategie di contrasto alla marginalità economica e culturale della Calabria, un logico corollario che sarà perseverato nella mia duplice veste di consigliere regionale e di coordinatore vibonese di Forza Italia».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?